CERCA NEL BLOG


Archivi del mese: dicembre 2014

in un meriggio assolato e invero caldo assai, mi sovvenne che nella campagna vicina allo stretto sentiero che percorrevo, trovavasi la magione di taluni conoscenti del padre mio e, con passo di nuovo spedito,mi avviai verso quella che pensavo una piacevole accoglienza, non ultimo nei miei pensieri un fresco boccale di acqua.
male feci, o piuttosto bene, perchè alla guardia della magione trovavasi ben vivo quel che nello nostro circolo di città la sera se ne discute spesso la scomparsa, essendo io e te, amico stimato, gli unici a mettere in discussione la certezza di questo assunto, non già per averne le prove, quanto per la erronea convinzione che ne sta alla base, ovvero tu sai il negare tutto ciò che non si ha evidente avanti agli occhi di taluni stimati membri del nostro circolo.
ebbene, è con grande soddisfazione che di questo giammai ritrovato poichè giammai perduto molosso antico ho agio di inviarvi una immagine che reputo assai più giovevole di tante parole e che, non dubito, recherà ineccepibile conferma del nostro pensiero.
un caro saluto
g.d.

molosso-antico