CERCA NEL BLOG


Archivi del mese: febbraio 2015

Parmi di sovvenire in questa foto, financo l’utilità notturne di un molosso pesante di grigio colore.
Pare sia in uso in questi loci che incontrano il mio camminare, lavorare intra gli ulivi financo dopo la discesa del sole.
Ed ecco che il molosso grigio, di tanta mole, diventa vieppiù visibile se in cielo splende la luna e per questo ben riconoscibili i suoi motti atti a segnalare il meschino che volesse intrare, complice il buio, per recar seco la legna altrui.
Non è lasciato al solo cane, pur se basterebbe, il cacciar l’intruso: pare infatti che vieppiù siano gradite le profferite minacce da parte del legniaiuolo, atte a far conoscere al meschino che ad una successiva furtiva sortita, il molosso non verrà richiamato.
Parmi questo un ottimo modo di combinare assieme deterrenza del molosso e dell’uomo.

g.d.

legnaiuolo-con-molosso-grigio