CERCA NEL BLOG


estate 2010 l’incontro con la mitica totta cane corso …

14 novembre 2010

canis pugnax maciste di maciste & totta “living together”

8 dicembre 2010

Totta la pantegana d’acciaio, discendente di terza generazione da Basir, il modello standard del cane corso e maciste di maciste, mastino napoletano formano una coppia strepitosa di canis pugnax

26 dicembre 2010

cane corso e mastino napoletano in un casolare della bassa padana

 

19 gennaio 2011

THE FOG
NEBBIA
cammini nella nebbia e una figura nera, indistinta ma terrificante si profila davanti a te. ti viene incontro e cominci a vederne i dettagli: è un molosso nero, un mastino, un mostro terrificante di 80 chili pronto a balzarti addosso. odi un ringhio, la bocca enorme si spalanca per morderti, la paura ti blocca il passo. non puoi distogliere gli occhi da questa gigantesca forma nera che si avvicina, sei ammaliato, stregato, spaventato, abbagliato……poi qualcosa ti colpisce alle ginocchia: nella nebbia grigia una forma non vista si è avvicinata a te e ti ha buttato a terra. l’ultima cosa che vedono i tuoi occhi è uno sguardo feroce, poi sono solo i denti…..(giulydark)

27 gennaio 2011

mastino napoletano e cane corso sabbia rossa

 

18 febbraio 211 18 mesi

CAUTION THIS IS MACISTE

20/mar/2011

mastino napoletano Maciste, la papessa e la sua stupefacente cane corso Totta

A PROPOSITO DI CORSI:
Avete presente Tipsi & Dauno, due dei soggetti utilizzati per il recupero della razza? In una famosa cucciolata nacque Basir, il modello per il primo standard del Cane Corso.

In quella stessa cucciolata c’era anche Bulan (fratello di Basir). Il più famoso figlio di Bulan era il grande campione riproduttore Birillo.

Birillo era il padre di Simon (campione italiano), poi di Ettore (campione europeo 2000).

Ma il fratello bello di Simon era ORSO, un gigante nero di 70 chili, tutto muscoli cuore e coraggio, come si addice ad un vero cane corso.

ORSO è andato a vivere dove poteva fare quel che sapeva fare meglio: il cane da comando di un contadino.
Quando Orso divenne anzianotto, quel contadino fece una cucciolata dalla quale mi presi la mia Totta.
Lo stesso contadino mi ha detto questa frase:
“Bisogna stare molto attenti a dare un comando ad un cane come questo, perchè se le dai un comando lei lo DEVE eseguire, SEMPRE!”
Così parlò il sign. Isani, cui sarò sempre grata, quando mi diede la mia Tottina…..

Quindi il ped del mio corso ha una particolarità: non è un LOI ma un LIR, di cui lei è la terza generazione.
Il capostipite è Birillo, il nonno….. in quanto prima non esisteva il corso, ma per riassumere:

Tipsi&Dauno-Bulan-Birillo-Orso-Totta

VAI DOVE TI PORTA IL CUORE

ultimi giorni in San Pietro In Casale (BO)

poi in puglia…